Givova Soccer | Lead Generation case study

case study lead generation
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Come ho generato €6000 con un budget impiegato di €700,00, all’interno di una campagna di lead generation per un’associazione sportiva che organizza tornei di calcio giovanili.

Da dove siamo partiti

Mi contatta un’Associazione sportiva che organizza tornei di calcio per tutte le categorie, dai giovani, ai baby agli allievi (per chi capisce qualcosina di calcio età 6-16 anni circa) per nome e conto del noto brand sportivo GIVOVA SOCCER.

Obiettivo: creare contatti qualificati per iscrizione ad un torneo a Roma con conseguente conversione del lead offline. Personas: qui ho avuto precise indicazioni, mi è stato chiesto di rivolgermi ad allenatori e dirigenti di tutte le scuole calcio al Sud e vicino Roma (obiettivi organizzativi)

Analisi di lavoro

Per prima cosa, avendo uno storico ho analizzato il target e soprattutto percorso decisionale che portava gli iscritti ai tornei precedenti. In pratica ho ricostruito la customer Journey, per capire quali punti di contatto sfruttare su Fb ed in che modo scovare questi prospect su Fb. Ho diviso geograficamente il target (Napoli – altre province insieme) ed ho lavorato con pochi interessi. Se avessi messo calcio o robe simili sarei andato troppo largo come pubblico. L’arma di successo La vera arma e’stato il copy, ho utilizzato una serie di domande iniziali per creare appartenenza e segmentare il pubblico.
D’altronde a me interessava anche il genitore che vedendo la mia ads poteva segnalare l’evento alla scuola calcio.

Piano di lavoro

Per quanto riguarda il mini funnel ideato lo schema era questo:

Primo step: post engagement multi foto con immagini super belle della struttura, delle scorse edizioni e di tante squadre professionistiche che hanno partecipato.

Leve utilizzate:

  • social proof ( partecipa anke tu – squadre professionistiche ti aspettano)
  • commitment and consistency (domande iniziali con micro interazioni)
  • scarcity (pochi posti, etc)

Fondamentale: nel copy CTA ad m.me/nomepagina per portare la conversazione su messenger con risposta integrata *vuoi maggiori info>>>clicca qua>>>landing sul sito ( impresentabile) con form per richiesta info.

Primo multifoto con cta a m.me/nomepagina

Secondo step: per chi interagiva ma non andava su messenger>>> lead ads con possibilità di scaricare la brochure informativa del torneo

Campi richiesti:
  • mail
  • nome
  • numero telefono Esempio Lead Ads

Terzo steptramite Zapier passavo questi dati ad uno sheet di google dove il cliente prendeva numero del lead e lo richiamava, immediatamente entro dieci minuti (giuro)

Considerazioni finali + Risultati

Prima di parlare di risultati raggiunti, e di budget impiegato, è importante rispondere ad una domanda precisa: il target point del cliente, cioè il costo di acquisizione che il cliente era disposto a sostenere per acquisire l’utente.
Avendo stimato questo valore in €50,00, abbiamo generato 236 lead con 20 squadre iscritte per un budget impiegato di €700,00 (€ 450 nella fase alta del funnel>>>multifoto e €250 in retargeting) e con un fatturato generato di €6000,00. Il tasso di conversione dei lead è stato dell’10%, ed anche di questo dato sono molto soddisfatto!Risultati leads Givova Soccer

Ecco cosa pensa Stefano Cittadini del nostro lavoro insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come realizzare COPY e VISUAL per una Facebook ADS che spacca!

Iscriviti alla mia newsletter e ottieni subito la mia checklist in 9 punti